FANDOM


Stai guardando l'orologio.

20:30.

Sai che sta venendo a prenderti, sai che lui vuole la tua carne, ma non puoi più nasconderti, o meglio, non vuoi più nasconderti.

Sono passati giorni da quando l'hai incontrato per la prima volta davanti a quell 'edificio abbandonato.

Quelle cavità senza occhi.... Te le sogni ancora la notte.

L'incubo, però, non era finito solo lì.

Ha iniziato a seguirti e tu, come uno sciocco, hai provato a fuggire dalle sue grinfie.

Sei scappato di casa, hai cambiato nome e ti sei perfino trasferito in un'altra contea, ma è stato tutto inutile.

Lui continuava a seguirti, non ti lasciava in pace, a volte lo vedevi perfino alla finestra intento a fissarti.

Un suono ti riporta alla realtà.

Ti siedi su una sedia e li aspetti con pazienza.

Dopo un po' di tempo eccolo entrare dalla finestra con la sua pelle grigia e le sue due cavità da cui esce della luce.

Ormai non puoi più scappare.

Ti salta addosso e inizia a sbranati, ma non ti opponi, anzi, sul tuo volto compare un sorriso felice.

Orma sei libero.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.