FANDOM


Molti conoscono la leggenda di Herobrine, una leggenda che gira attorno al gioco di minecraft.

Secondo molti è solo una leggenda, secondo altri, invece, è vera. Comunque sia, numerose sono le domande che i fan hanno chiesto a Notch su Herobrine e su suo fratello, avendo sempre risposte negative.

Ciò getta su questo personaggio numerosi quesiti ;è una semplice storia inventata per far paura? Herobrine esiste davvero? Cosa ci nasconde Notch?

Oggi sono qui per far fronte a questi quesiti. State pronti perché state per sapere la verità su Herobrine.

Vi avverto : la verità potrebbe fare un po' male, perciò, se non volete saperla, non continuate a leggere.

Dovete sapere che Notch odiava suo fratello. Vi chiederete il perché, ebbene suo fratello era sempre il "cocco di mamma".

La donna, infatti, dava al fratello coccole e carezze, mente a Notch non gli dava niente.

In quel periodo il padre era ricoverato in un'ospedale, ma anche se fosse stato a casa Notch non avrebbe avuto comunque attenzioni.

Quest'odio verso i confronti del fratello cresceva sempre di più in Notch, finché decise di sbarazzarsi, una volta per tutta, di suo fratello.

Era una giornata estiva e i due fratelli stavano giocando a calcio tra di loro, quando Notch disse "seguimi, ti voglio mostrare una cosa".

Il fratello lo seguì, ignaro del destino che lo attendeva.

Arrivarono alla strada e Notch disse "facciamo una gara a chi attraversa per prima", poi, corse fino al marciapiede.

Il fratello fece lo stesso, solo che, al contrario di Notch, non arrivò mai al marciapiede.

Era stato investito da un'auto.

In un primo momento, Notch era felice della morte del fratello, poi, però, col passare degli anni, la felicità si trasformò in sensi di colpa.

Sensi di colpa che lo portarono a creare "Herobrine". Quello che Notch non sapeva era che, creando questo "personaggio" avrebbe ridato vita a suo fratello, condannandolo a rimanere nel gioco, dove si trova tutt'ora.

E con questo, si conclude la triste verità su Herobrine.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.