FANDOM


In qualunque città, in qualunque paese dirigiti in qualsiasi casa di cura o istituto mentale tu riesca ad arrivare. Una volta arrivato alla haal, chiedi di voler visitare il Possessore dell' universo.

Se uno sguardo annoiato dovesse comparire sul volto dell' infermiere, scappa il più velocemente possibile, poiché niente potrà salvarti dall'ira delle creature che si trovano all'interno. Se, invece, farà uno sguardo terrorizzato, ripeti la richiesta.

A quel punto, si alzerà e ti dirà di seguirlo. Fallo, se non vuoi restare lì dentro per l'eternità.

Ti condurrà ad una porta che fino a qualche minuto fa non c'era. L'infermiere ti chiederà se sei sicuro di voler proseguire, dovrai rispondere dicendo che sei sicuro di quello che stai facendo. Solo un accenno di paura segnerà l'ora della tua fine.

Una volta che avrai aperto la porta, ti ritroverai all'interno di una stanza illuminata solo da una lampadina.

Al centro di quella stanza ci sarà lui, il Possessore dell'universo. Chiedigli una sola cosa, ovvero : " Da cosa hanno avuto origine?". Chiedi qualsiasi altra domanda e sarai fatta a pezzi.

Se avrai detto la domanda corretta, il Possessore inizierà a raccontarti la storia dell' universo. Ti racconterà la nascita, la vita e la morte di ogni essere vivente nato dopo il Bing Bang, non lasciando da parte fatti crudi.

Molti impazziscono, altri rimangono traumizzati. Se hai una mente salda e non impazzisci né tanto meno rimani traumizzato, il Possessore ti chiederà : "Cosa vuoi, adesso?".

Dovrai dirgli il motivo per cui sei venuto, ma stai attento, dato che dopo che glielo avrai detto cercherà di ucciderti.

Se riesci ad uccidere il Possessore, svenirai e ti risvegliarai nel luogo che tu chiami casa, immerso in una vasca e avrai in mano libro che racconta la storia dell'universo.

Il libro è l'Oggetto 1325 di 2538. Che non venga mai aperto da mano mortale.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.